Ortodonzia

La diagnosi, la prevenzione e la correzione dei difetti di sviluppo della dentizione, della posizione e dell’allineamento dei denti per ragioni funzionali ed estetiche sono compito dell’ortodonzia.
Pazienti d’elezione dell’ortodonzia sono bambini e adolescenti, ma, con la diffusione di una cultura ortodontica, sempre più adulti sono divenuti consapevoli che la posizione dei denti non influisce soltanto sull’estetica, ma soprattutto sulla salute. Problemi masticatori, usura dentaria, ma anche forme di cefalea e addirittura problemi posturali possono infatti essere ricondotti a problemi di malocclusione, cioè a una errata “chiusura” dei denti.

.Gli apparecchi ortodontici fissi consistono  nella applicazione di attacchi (detti anche brackets) applicati ai denti, uniti da un filo metallico. Vengono applicati anche apparecchi estetici con attacchi trasparenti per chi desidera un apparecchio meno visibile.

L’ortodonzia mobile  consiste in apparecchi che possono essere tolti e riapplicati autonomamente dal paziente.
Inoltre, il Centro applica  i cosiddetti “apparecchi invisibili”, che consistono sia in  mascherine trasparenti che nella applicazione di apparecchi    linguali cioè interni.